Lavoro da freelance: come elaborare idee di business online

by Donnici

Lavoro da freelance, come elaborare idee di business online: pronto per metterti al lavoro? Una delle insidie ​​più comuni per i nuovi imprenditori di contenuti è che non sanno come elaborare idee di business online.

Non basta dire che vuoi avviare un’impresa, devi anche avere un piano.

In questo articolo, condividerò sette idee di business online e descriverò in dettaglio i pro e i contro di ciascun metodo per aiutarti a modellare il tuo piano.

Lavoro da freelance: i due tipi di attività online

Sebbene i metodi e le strategie specifici possano variare, esistono solo due tipi principali di attività online.

Loro sono:

Vendere un servizio
Vendere un prodotto
Qualsiasi idea di business online rientrerà in una di queste due categorie.

Innanzitutto, inizieremo con i servizi freelance.

Libero professionista

Il freelance è una delle migliori idee di business online.

Offrire un servizio non richiede la creazione di un sito Web di fantasia, l’investimento di denaro nel marketing o la raccolta di capitali per costruire il tuo prodotto.

Come libero professionista, la tua prima e unica priorità è ottenere un cliente. Al massimo, hai bisogno di un laptop, alcune capacità di narrativa e la volontà di iniziare.

Ora, ci sono modi in cui puoi avvicinarti al freelance per massimizzare le tue possibilità di successo. Diamo un’occhiata a tre passaggi critici.

Lavoro da freelance: decidi i servizi esatti che fornisci

Ognuno ha competenze e tu hai molto da offrire al mercato.

Stai creando un’attività di scrittura? Avviare una società di contabilità? Sei un fotografo killer o un mago del social media marketing?

Decidi i servizi che offrirai e crea un piano per come presenterai questi servizi.

È allettante voler creare pacchetti e servizi prodotti (e ti consiglio vivamente di farlo ad un certo punto), ma all’inizio vuoi affrontare tutto il business che puoi per acquisire la maggior parte dell’esperienza.

Nel tempo, la tua reputazione aumenterà e la tua attività di riferimento inizierà a generare profitti maggiori.

A questo punto, puoi iniziare a far pagare di più per il tuo lavoro creativo ed essere più selettivo riguardo ai clienti con cui vuoi lavorare, oltre ad eventualmente dire addio a un cliente attuale che potresti essere diventato troppo grande.

Crea un marchio per la tua idea di business online

Una volta che hai alcuni lavori alle spalle, è fondamentale iniziare a commercializzare i tuoi servizi.

L’errore più grande che fanno i freelance è che si siedono e aspettano che gli affari arrivino da loro. Devi uscire attivamente e commercializzarti per ottenere nuovi clienti più velocemente :

Crea un sito web
Genera consapevolezza attraverso blog aziendali e social media
Dimostra come i tuoi servizi possono avvantaggiare i tuoi potenziali clienti target

Lavoro da freelance: transizione alla creazione di un’agenzia

Il freelance è fantastico, ma può solo portarti così lontano.

Alla fine, avrai più affari di quanti ne puoi effettivamente servire. L’ultima cosa che vuoi sono i clienti insoddisfatti ed è molto comune che i freelance si mettano in testa.

Ecco perché vuoi sostituire attivamente te stesso man mano che cresci.

Per alcuni di voi che esaminano i diversi tipi di idee di business online, rimanere piccoli e flessibili è ciò che si desidera.

Vuoi lavorare con pochi clienti e lavorare come freelance a parte. Se questo è il tuo obiettivo, allora fantastico! Ti supporto.

Ma per quelli di voi che intendono passare da libero professionista a titolare di agenzia (con dipendenti, reparti, buste paga, ecc.), suggerisco di pianificare questa transizione fin dall’inizio.

Per riassumere, il freelance è l’idea di business online perfetta per iniziare, perché non richiede alcun costo iniziale ed è redditizio non appena ottieni il tuo primo cliente.

Ma come nel caso di qualsiasi azienda di servizi, non avrà la stessa scalabilità di altre idee di business online.

 

You may also like

Leave a Comment