Manicure russa: cos’è e come si fa

by Donnici

La manicure russa arriva direttamente dalla Russia ed è molto utilizzata anche in California. Il suo obiettivo è aumentare di più la durata di smalto semipermanente e ricostruzione.

In molti corsi o accademie di estetica e nails sta diventando essenziale insegnare i procedimenti di questa tecnica perché è sempre più richiesta dal mercato. E’ una tecnica a secco che non prevede “l’ammollo” e quindi di conseguenza le cuticole e le pellicine non sono ammorbidite come di solito, prevede l’utilizzo della fresa. Scopriamo insieme come si fa.

Come fare una manicure russa in modo perfetto

Vediamo ora gli step fondamentali per eseguire una perfetta manicure russa:

  1. Rimuovi il vecchio smalto e tutti i residui
  2. Dai alle tue unghie la forma che preferisci
  3. Spingi con delicatezza le cuticole in dentro aiutandoti con uno spingicuticole
  4. Con le punte apposite devi staccare la cuticola dalla lamina ungueale per poi sollevarle direttamente per facilitare l’applicazione dello smalto.
  5. Poi opacizzale con un buffer
  6. Applica un olio per cuticole per idratarle
  7. Sei pronta per il tuo semipermanente!

E per i piedi?

La tecnica russa si può applicare anche ai piedi. Anche se può sembrare più difficile è una tecnica molto utilizzata. Vediamo come si fa in modo semplice.

  1. In primis si applicano specifici patches che servono per ammorbidire i piedi e le unghie
  2. Taglia e lima le unghie per dare la forma che vuoi
  3. Utilizza la fresa e le apposite punte per lavorare le cuticole come nella manicure, uguale.
  4. Utilizza le frese apposite per eliminare calli e duroni
  5. Applica i prodotti per ammorbidire e illuminare le unghie
  6. Utilizza un olio per cuticole

Tutti i vantaggi

 La dry manicure è una tecnica innovativa ed esclusiva. Il primo vantaggio è assolutamente visivo: eliminando le cuticole  con le punte, il giro cuticole risulterà pulito e ordinato e ti permetterà anche di guadagnare centimetri, facendo apparire il letto ungueale più grande e le unghie più lunghe.

Senza pellicine e procedendo correttamente, lo smalto o il gel dureranno di più. La pelle non si arrossa grazie al fatto che non si utilizzano le tronchesine e le forbicine per lavorare l’unghia quindi si evitano arrossamenti e infezioni. Allo stesso tempo è importantissimo fare attenzione e curare molto bene le cuticole. I prezzi sono vantaggiosi, in quanto non costa molto di più ad una manicure normale.

You may also like

Leave a Comment